"Il linguaggio è un processo di libera creazione; le sue leggi e i suoi principi sono fissi, ma il modo in cui i principi della generazione sono utilizzati è libero e infinitamente vario. Anche l'interpretazione e l'uso delle parole comportano un processo di libera creazione." 

 

Noam Chomsky (1928-), grande linguista, filosofo e teorico americano, pioniere a sostegno della grammatica universale e dell’innatismo linguistico, afferma come ogni lingua abbia le sue ferree regole grammaticali, sintattiche, morfologiche, etc. ma come queste possano essere usate in modi differenti. Il nostro ingegno e la nostra creatività sono liberi di comporre o di texĕre (in italiano “tessere, intrecciare”) nel modo che più gli garba la propria trama, creando frasi e parole nuove che concedano unicità al testo e al linguaggio in esso utilizzato.

Scrivi il tuo testo, mettici la tua creatività e inviaci il tuo lavoro! Saremo lieti di aiutarti!

 

Accesso utenti registrati